IL SUAP ED IL SUE ALLA LUCE DEL DECRETO SEMPLIFICAZIONI E DEL DECRETO SULLE RIAPERTURE

edilizia e urbanistica

Formazione pratica ed analitica sull’operatività dello Sportello Unico Edilizia (SUE) e delle Attività Produttive (SUAP), aggiornata alla normativa del D.L. n. 77/2021, nonché al D.L. 52/2021 in tema di graduale ripresa delle attività economiche

OBIETTIVI

L’evento fornisce una formazione pratica ed analitica sull’operatività dello Sportello Unico Edilizia (SUE) e dello Sportello Unico Attività Produttive (SUAP) aggiornata alla normativa del D.L. n. 76/2020, come convertito dalla L. n. 120/2020, nonché al D.L. 52/2021 in tema di graduale ripresa delle attività economiche. La trattazione, dopo un’analitica panoramica sui temi della semplificazione applicati all’edilizia e alle attività produttive, si focalizza sugli aspetti essenzialmente pratici soffermandosi su procedure, modulistica, accesso agli atti, regime del silenzio assenso, strumenti di autotutela, rapporti tra diverse amministrazioni, ed evidenziando le cautele da adottare per gestire appropriatamente le relative procedure. Il corso, destinato a dirigenti, funzionari ed impiegati dei settori SUAP, SUE e Polizia Locale, è disponibile in modalità webinar ed è fruibile sia da desktop sia da dispositivi mobili sulla piattaforma di Legislazione Tecnica, cui il discente accede mediante link dedicato.

 

PROGRAMMA

PARTE I - 14 febbraio 2022- 15.00/18.00
 
• Il SUAP ed i rapporti con gli altri Enti ed uffici
• I compiti del Responsabile del Suap 
• Sindaco, Consiglio e Giunta Comunale in materia di attività economiche
• Il provvedimento unico autorizzativo ed i rapporti con il parere edilizio ed urbanistico
• La nuova Scia dopo il DL 76/2020
• La tutela del terzo verso la Scia necessaria
• La nuova conferenza di servizi i rapporti col silenzio-assenso
• La destinazione d’uso e l’agibilità degli immobili per le attività produttive
• La rilevanza esclusiva e limitata delle visure catastali dopo il D.L. 76/2020;
• La gamma degli interventi edilizi funzionali all’insediamento di un’attività produttiva
• La nuova costruzione
• Tettoie, silos e manufatti a servizio di opifici per attività produttive
• I volumi tecnologici a servizio di opifici per attività produttive
• L’occupazione di suolo pubblico con dehors ed elementi di arredo alla luce della normativa anti Covid; procedimento autorizzativo e attività legittimate
• La ristrutturazione edilizia dopo il Decreto Semplificazioni
• Il cambio di destinazione d’uso urbanisticamente rilevante, necessario per l’avvio di attività produttive.
• Le varianti urbanistiche ex art.8 DPR 160/10 per impianti produttivi: il ruolo del Comune e della Regione ed i rapporti con l’art.14 del DR 380/01
• Piani Commerciali e rapporti con gli strumenti urbanistici alla luce della legge Monti 214/2011
 
PARTE II - 21 febbraio 2022 - 15.00/18.00
 
• Il nuovo regime dei pubblici spettacoli dal vivo dopo il DL Semplificazioni: autorizzazioni ex art. 68 e 69 Tulps, certificazione di agibilità ex art.80 Tulps, competenze del Dirigente Suap, ruolo della Commissione Comunale di Vigilanza sui Locali di Pubblico Spettacolo
• Il regime dei mercati, delle fiere e dei posteggi isolati Decreto Rilancio, MISE del 25 novembre 2020 e al parere dell’Antitrust
• Le concessioni demaniali
• Il D.L. 52 del 22/04/2021 sulle riaperture
• Somministrazione di alimenti e bevande, Home restaurant; Gastronomie
• Commercio in sede fissa e all’ingrosso
• Farmacie
• Circhi, Spettacolo viaggiante, sagre
• Impianti di carburanti
• Sale giochi, Vlt e installabilità di giochi leciti; agenzie scommesse
• Circoli privati
• Edicole
• Attività artigianali
• Acconciatori ed estetisti, massaggi, Attività di naturopata, Haloterapia
• Imprese agricole, Agriturismi
• Commercio elettronico di autoveicoli, nuovi ed usati, e obbligo del deposito
• Noleggio con e senza conducente
• Attività funebre
• Palestre e strutture sportive
• Installazione di luminarie
 
 
PARTECIPAZIONE E ISCRIZIONI
La quota di iscrizione è pari ad Euro 380, oltre Iva se dovuta ed è deducibile dal Reddito professionale ex L. 81/2017. Le iscrizioni possono essere fatte inviando il modulo di iscrizione compilato all’indirizzo segreteria.corsi@legislazionetecnica.it oppure on line.
Il link per l’accesso alla piattaforma webinar verrà fornito da Legislazione Tecnica successivamente alla ricezione del pagamento.

Rivolto a: 
Architetti
Avvocati
esperti del settore
Geologi
Geometri
Ingegneri
liberi professionisti
PA
Periti industriali

Prossime date