LE VARIANTI NEI LAVORI PUBBLICI

appalti, opere pubbliche e contratti pubblici

Quadro normativo, aspetti contrattuali, elaborati tecnici amministrativi.
Programma aggiornato al DL Semplificazioni 2021

OBIETTIVI DIDATTICI

L’incontro ha ad oggetto il complesso tema delle varianti in corso d’opera nel contesto dei lavori pubblici, affrontato sotto un profilo prevalentemente pratico.
Muovendo dal recente quadro normativo formatosi con il DL Semplificazioni e dopo aver analizzato le varie declinazioni di “variante”, il webinar fornisce indicazioni e criteri interpretativi sugli aspetti contrattuali e passa in rassegna -con esempi e simulazioni- i diversi elaborati tecnici e amministrativi.
 
METODOLOGIA DIDATTICA
 
L’evento è disponibile in modalità webinar, fruibile sia da desktop sia da dispositivi mobili. Si svolge sulla piattaforma di Legislazione Tecnica, cui il discente accede mediante link dedicato.
In considerazione della modalità sincrona è possibile per i discenti interagire mediante la chat e visionare sia i materiali didattici (slide pdf) sia documentazione legislativa.
La piattaforma webinar consente il tracciamento delle presenze e la somministrazione di un questionario di gradimento finale. I materiali condivisi durante l’evento sono liberamente scaricabili dai partecipanti.
 
PROGRAMMA
 
Parte I – Ricognizione normativa
• Quadro normativo di riferimento dopo le modifiche introdotte dal DL Semplificazioni
• Le norme ancora vigenti del regolamento D.P.R. 207/2010
• Il D.M. 49/2018 e lo schema di regolamento unico
 
Parte II – Tipologie di varianti - Le modifiche del contratto
• Modifiche di contratto e varianti
• Concetto di variante
• Tipologie di varianti
• Limiti di importo
• I lavori supplementari
• Il quinto d’obbligo
• Le varianti sui beni culturali
• Gli altri casi di modifica del contratto
 
Parte III – Elaborati tecnici amministrativi
• Deliberazione di approvazione
• Determinazione a contrarre
• Atto di sottomissione
• Relazione tecnica
• Elenco prezzi
• Determinazione e approvazione dei nuovi prezzi non contemplati nel contratto
• Computo metrico estimativo
• Quadro comparativo
• Diminuzione dei lavori e varianti migliorative in diminuzione proposte dall’esecutore
 
 
PARTECIPAZIONE E ISCRIZIONI
 
La quota di iscrizione è pari ad Euro 270, oltre Iva se dovuta ed è deducibile dal Reddito professionale ex L. 81/2017.
Le iscrizioni possono essere fatte inviando il modulo di iscrizione compilato all’indirizzo segreteria.corsi@legislazionetecnica.it oppure on line.
Il link per l’accesso alla piattaforma webinar verrà fornito da Legislazione Tecnica successivamente alla ricezione del pagamento.

Rivolto a: 
Architetti
Aziende
consulenti
esperti del settore
Geometri
Ingegneri
liberi professionisti
Periti industriali

Prossime date