ABUSI EDILIZI - SANATORIE, REGOLARIZZAZIONE E TOLLERANZE

edilizia e urbanistica

Guida pratica alle sanatorie ordinarie nella legislazione e nella prassi dopo il DL “Semplificazioni”

L'evento rilascia crediti formativi

 

OBIETTIVI

L’incontro, dal taglio pratico e interattivo, fornisce un quadro completo di tutti gli strumenti di sanatoria o “regolarizzazione” degli abusi edilizi di cui alla legislazione urbanistico-edilizia vigente ordinaria (con esclusione, quindi, dei condoni edilizi).
Dopo una preliminare ricognizione del perimetro normativo conseguente al DL c.d. “Semplificazioni”, l’evento si focalizza sull’accertamento della c.d. “doppia conformità”, sulla c.d. “sanatoria giurisprudenziale”, sull’accertamento di conformità per gli interventi eseguiti in assenza o in difformità dalla SCIA, sui casi in cui è prevista la indemolibilità dell’abuso edilizio quale sanatoria “di fatto”, sugli interventi eseguiti in base a permesso poi annullato e sulla sanatoria di vizi meramente formali.
L’incontro, indirizzato a professionisti sia di provenienza tecnica che di provenienza legale amministrativa, rappresenta una panoramica completa e indispensabile per gli operatori e, oltre alle casistiche più ricorrenti, esamina le varie interferenze tra la procedura di accertamento di conformità, i procedimenti sanzionatori e il giudizio amministrativo, la sovrapposizione con le norme che tutelano la compatibilità paesaggistica, la sanatoria parziale condizionata, gli strumenti urbanistici, l’autorizzazione integrata ambientale.
 
METODOLOGIA DIDATTICA
L’evento è disponibile in modalità webinar, fruibile sia da desktop sia da dispositivi mobili. Si svolge sulla piattaforma di Legislazione Tecnica, cui il discente accede mediante link dedicato. In considerazione della modalità sincrona è possibile per i discenti interagire mediante la chat e visionare sia i materiali didattici (slide .pdf) sia documentazione legislativa. La piattaforma webinar consente il tracciamento delle presenze e la somministrazione di un questionario di gradimento finale. I materiali condivisi durante l’evento sono liberamente scaricabili dai partecipanti.
 
PROGRAMMA
 
Relatore: Avv. Andrea Di Leo
 
INQUADRAMENTO NORMATIVO
• Sanatorie ordinarie e rapporti con le sanatorie “straordinarie” (condoni edilizi)
 
L’ACCERTAMENTO DI CONFORMITÀ
• L’accertamento di conformità: parametri, soggetti e procedura
• L’oblazione e il contributo di costruzione
• La regola della doppia conformità
• La c.d. sanatoria giurisprudenziale: prassi e giurisprudenza
• Accertamento di conformità e vincoli paesaggistici: il rapporto con il D.Lgs. n. 42/2004
• Casistica: sanatoria parziale e condizionata; accertamento di conformità; strumenti urbanistici attuativi e sanatoria; accertamento di conformità e AIA
 
SCIA E CILA “IN SANATORIA”
• SCIA in sanatoria
• CILA in sanatoria (art. 6-bis DPR 380/2001): sanatoria o mera sanzione pecuniaria?
 
L’ACCERTAMENTO DELLA INDEMOLIBILITÀ
• Differenze con l’art. 33 del DPR 380/2001
• Presupposti (difformità parziale e pregiudizio rilevante ai fini della non demolibilità) e procedimento
• Il discusso effetto “sanante” dell’accertamento di non demolibilità: sanzione sostitutiva o ulteriore ipotesi di sanatoria ex art. 41 co. 2 L. 47/85?
• La “sanatoria legale” ex art. 34, co. 2-ter DPR 380/2001
 
INTERVENTI ESEGUITI IN BASE A PERMESSO ANNULLATO E POSSIBILE “RIMOZIONE DEI VIZI”
• Il perimetro applicativo: fattispecie “sanabili” e ipotesi escluse
• Vizi sostanziali e vizi formali
• Procedimento
• Effetti di sanatoria
• Stato legittimo degli immobili e interventi in presenza di irregolarità
 
PARTECIPAZIONE E ISCRIZIONI
 
La quota di iscrizione è pari ad Euro 170, oltre Iva se dovuta ed è deducibile dal Reddito professionale ex L. 81/2017. Le iscrizioni possono essere fatte inviando il modulo di iscrizione compilato all’indirizzo segreteria.corsi@legislazionetecnica.it oppure on line
 
Il link per l’accesso alla piattaforma webinar verrà fornito da Legislazione Tecnica successivamente alla ricezione del pagamento.

Rivolto a: 
Architetti
Avvocati
consulenti
esperti del settore
Geologi
Geometri
Ingegneri
liberi professionisti
PA

Prossime date