DIREZIONE DEI LAVORI E SERVIZI DI INGEGNERIA E ARCHITETTURA: impatti del D.M. 49/2018 e delle linee guida ANAC 138/2018

appalti, opere pubbliche e contratti pubblici

Focus sui servizi tecnici negli appalti di lavori, che ripercorre tutta l’evoluzione normativa e regolamentare dal D.Lgs. 50/2016 al DM 49/2018 in tema di modalità di svolgimento delle funzioni del direttore dei lavori e del direttore dell'esecuzione.
All'ampia ricognizione normativa, segue un approfondimento specifico ed operativo sui S.I.A. (progettazione, direzione lavori, coordinamento della sicurezza, collaudo, ecc.) e sui lavori, a beneficio dei tecnici interni alle amministrazioni, dei consulenti di supporto, dei liberi professionisti e degli esecutori di lavori.

L'evento rilascia crediti formativi

OBIETTIVI

Il Seminario, con chiaro focus sui servizi tecnici negli appalti di lavori, muovendo dal D.Lgs. 50/2016 ripercorre tutta l’evoluzione normativa e regolamentare, giungendo al DM 49/2018 in tema di modalità di svolgimento delle funzioni del direttore dei lavori e del direttore dell'esecuzione.
L’evento fornisce, quindi, una panoramica di assoluta attualità ed esaustività del quadro normativo, declinandolo nella concreta operatività degli addetti ai lavori e attingendo anche alle indicazioni dei provvedimenti attuativi ancora in consultazione, onde offrire spunti critici ed ulteriori elementi di interpretazione.
La sessione, pertanto, dopo la necessaria ricognizione normativa affrontata nella prima parte, nella seconda parte - insistendo sulle nuove Linee guida sui S.I.A. (Delib. ANAC 138/2018) e sul recentissimo D.M. n. 49/2018, pubblicato sulla in G.U. n. 111 del 15/05/2018, ed in vigore dal 30/05/2018 - offre un approfondimento specifico ed operativo sui S.I.A. (progettazione, direzione lavori, coordinamento della sicurezza, collaudo, ecc.) e sui lavori, a beneficio dei tecnici interni alle amministrazioni, dei consulenti di supporto, dei liberi professionisti e degli esecutori di lavori.
Taglio tecnico ed ampio spazio dedicato a casi pratici e alle criticità caratterizzano l’incontro.
 
PROGRAMMA
 
Ricognizione normativa: dal Codice Appalti alle Linee Guida in consultazione
 
• Compiti e funzioni del RUP
• Programmazione e progettazione dei lavori pubblici, appalto integrato
• Modalità di acquisizione di lavori, servizi e forniture e semplificazioni per il sotto soglia
• Procedure di scelta del contraente e criteri di aggiudicazione
• Requisiti di partecipazione e soccorso istruttorio
• Offerta economicamente più vantaggiosa e commissioni di aggiudicazione: le nuove line guida di ANAC
• Garanzie provvisorie e definitive
• Esecuzione del contratto e varianti, verifica di conformità
• Partenariato pubblico privato, concessioni, contraente generale
• Nuova governance, poteri dell’ANAC e strumenti deflattivi del contenzioso
 
 
Servizi tecnici e direzione lavori dopo la Del. ANAC 138/2018 e il DM 49/2018
 
• Progettazione e modalità di affidamento nell’appalto integrato
• Affidamento di opere di urbanizzazione a scomputo
• Importi a base di gara, compensi per i tecnici e incentivi
• Atti di gara per l’affidamento di servizi tecnici
• Verifica preventiva dell’interesse archeologico
• Verifica e validazione della progettazione
• Approvazione dei progetti e risoluzione delle interferenze
• Qualificazione dei soggetti esecutori di lavori pubblici
• Direzione dei lavori, dell’esecuzione e collaudo: cosa cambia dopo il DM 49/2018
• Anticipazioni e pagamenti alle imprese
• Subappalto
• Varianti in corso d’opera
• Affidamenti di somma urgenza e per esigenze di protezione civile
 
Per maggiori informazioni su iscrizioni e pagamenti scrivere a: segreteria.corsi@legislazionetecnica.it
 
 
 

Rivolto a: 
Architetti
Avvocati
consulenti
esperti del settore
Geometri
Ingegneri
liberi professionisti
PA
Periti industriali

Prossime date