EDILIZIA E PROGETTAZIONE TRA NTC 2018, BIM, CRITERI AMBIENTALI MINIMI E VALORIZZAZIONE

edilizia e urbanistica

Il Seminario fornisce un'analisi della Norme Tecniche per le Costruzioni (NTC 2018), dei Criteri ambientali Minimi (CAM) e del Building Information Modeling (BIM) per la modellazione del ciclo edilizio e progettuale attraverso il contributo dei più qualificati esperti del mondo professionale, accademico e dell’industria di riferimento, offrendo ai partecipanti un supporto operativo concreto e qualificato.

L'evento rilascia crediti formativi

OBIETTIVI

La valorizzazione del costruito -intesa come miglioramento dell’efficienza energetica e acustica, della sicurezza sismica, del benessere e della vivibilità degli ambienti, dell’inserimento nel contesto ambientale ed urbano - rappresenta una straordinaria opportunità di crescita per il settore edilizio, anche grazie agli incentivi fiscali, rinnovati e potenziati dalla Legge di bilancio 2018, importante stimolo allo sviluppo per l’intero comparto.
L’aggiornamento delle Norme Tecniche per le Costruzioni (NTC 2018), la messa a regime dei Criteri Ambientali Minimi (CAM), l’adozione diffusa del Building Information Modeling (BIM) per la modellazione del ciclo edilizio e progettuale e la gestione dei flussi informativi, le soluzioni tecnologicamente avanzate che l’industria di riferimento mette a disposizione a costi sempre più accessibili, sono le principali sfide che Professionisti, Imprese e Pubbliche amministrazioni devono poter raccogliere e sfruttare.
I Tecnici, nell’ambito delle rispettive competenze, sono chiamati a guidare la committenza nelle più corrette ed efficaci scelte progettuali ed esecutive, adeguando ed aggiornando continuamente la propria informazione e preparazione tecnica per poter consapevolmente e oggettivamente identificare le più appropriate strategie di intervento, le soluzioni tecniche da adottare, gli incentivi ed i bonus fiscali di cui poter beneficiare.
Gli Eventi Regola&Arte 2018 - avvalendosi del contributo dei più qualificati esperti del mondo professionale, accademico e dell’industria di riferimento - forniscono ai partecipanti un supporto concreto e qualificato, condividendo con approccio operativo ma rigoroso strategie, strumenti e metodologie di intervento, anche con riferimento a casi di studio e realizzazioni in opera.
.
PROGRAMMA
 
Contesto di riferimento
13.45 – 14.00, Dott. Dino de Paolis
 
NTC 2018 ed interventi sull’esistente: cosa cambia
14.00 – 14.30, Ing. N. Mordà
 
Principi per gli interventi di rinforzo e consolidamento del costruito
14.30 – 15.15, Ing. N.Mordà
 
Digitalizzazione in edilizia: metodologie di BIM come prospettiva di ottimizzazione del processo edilizio
15,15 – 15.45, Ing. G. Raimondi
 
Casi applicativi di soluzioni tecniche per la riqualificazione statica e sismica del costruito
15.45 – 16.00, Modera Ing. N. Mordà
 
CAM – Criteri ambientali minimi in edilizia – La green economy
16.30 – 17.00, Avv. F. Russo
 
CAM - Nuovi criteri ambientali minimi per servizi di progettazione e lavori di ristrutturazione, nuova costruzione e manutenzione
17,00 – 17.30, Avv. F. Russo
 
Incentivi per la valorizzazione e riqualificazione del costruito (ecobonus, sismabonus, ristrutturazioni, acquisto mobili): novità 2018 e assetto aggiornato
17.30 – 18.00, Dott. Dino de Paolis
 
Casi applicativi di soluzioni tecniche per la riqualificazione energetica, acustica e bioclimatica del costruito
18.00 – 18.15, Modera dott. Dino de Paolis
 
PARTECIPAZIONE E ISCRIZIONI
La partecipazione al seminario è a titolo gratuito.

Rivolto a: 
Architetti
consulenti
datori di lavoro
esperti del settore
Geologi
Geometri
Ingegneri
liberi professionisti
Periti industriali

Prossime date

Nessun evento presente