ANTICORRUZIONE E TRASPARENZA PER LE UNIVERSITA’: PECULIARITÀ ED AREE DI RISCHIO SECONDO LE LINEE GUIDA ANAC

anticorruzione e trasparenza

Concreto ausilio agli operatori per l'adeguamento delle Istituzioni Universitarie alla normativa anticorruzione e trasparenza e analisi del perimetro normativo, delle specifiche aree di rischio (ricerca, didattica, reclutamento dei docenti, imparzialità docenti e personale, università telematiche, enti partecipati ed esternalizzazione delle attività) e delle ricadute organizzative interne.

OBIETTIVI

Il Seminario, ripercorrendo l’evoluzione normativa in tema di obblighi di trasparenza e misure di prevenzione della corruzione, illustra con semplicità, chiarezza e linearità le funzioni, i compiti e le incombenze in capo alle Università alla luce dei più recenti aggiornamenti in materia e delle peculiarità tipiche delle organizzazioni universitarie.
L’evento, con taglio pratico ed operativo, approfondisce gli aspetti specifici delle istituzioni universitarie, sia in relazione al RPCT, sia in relazione alle aree di rischio tipiche (ricerca, finanziamento progetti, didattica, scelta
reclutamento dei docenti, imparzialità docenti e personale, università telematiche, enti partecipati ed esternalizzazione delle attività) ed è indirizzato ai soggetti a qualsiasi titolo impegnati nella compliance alla normativa anticorruzione e di trasparenza

 

L’incontro, grazie al nutrito spazio di question time e alla costante interazione tra Relatore e partecipanti, costituisce un pratico e concreto ausilio e rappresenta, ad oggi, il forum più aggiornato per gli addetti ai lavori.
 
PROGRAMMA
 
Relatore: Prof. Avv. Mario Tocci
 
Parte I – Perimetro normativo di riferimento
L. 190/2012 in materia di anticorruzione
D.lgs. 33/2013 in materia di trasparenza
D.lgs. 39/2013 in materia di inconferibilità e incompatibilità degli incarichi
DPR 62/2013 in materia di comportamento dei dipendenti pubblici
D.lgs. 150/2009 in materia di performance dei dipendenti pubblici
 
Parte II – Il La trasparenza amministrativa – Accesso agli atti, dati e documenti
• La trasparenza amministrativa
• L’accesso agli atti ex L. 241/90
• L’accesso generalizzato ex art. 5.2 D.Lgs. 33/2013
• La gestione della richiesta di accesso: bilanciamento tra interesse pubblico e interesse alla riservatezza
 
Parte III –Applicabilità della normativa anticorruzione
• I reati contro la P.A.
• Il Responsabile della prevenzione della corruzione
• Il Piano triennale di prevenzione della corruzione
• Whistleblowing
• Divieto di pantouflage
 
Parte IV – Aree di rischio specifiche che caratterizzano le attività delle Università
• L’attività di ricerca
• La didattica
• Il reclutamento dei docenti
• Il requisito dell’imparzialità
• Gli enti partecipati e l’esternalizzazione delle attività
• Le università telematiche
 
Parte V – Casistica e Question time
 
PARTECIPAZIONE E ISCRIZIONI
 La quota di iscrizione è pari ad Euro 329,00 oltre IVA se dovuta ed è deducibile dal Reddito professionale ex L. 81/2017. Le iscrizioni possono essere fatte inviando il modulo di iscrizione compilato a segreteria.corsi@legislazionetecnica.it

Rivolto a: 
Agronomi
Architetti
Avvocati
Chimici
consulenti
esperti del settore
Geologi
Geometri
Ingegneri
liberi professionisti
PA
Periti industriali

Prossime date

Nessun evento presente