IL RUP NEI CONTRATTI PUBBLICI DOPO IL D.LGS. 50/2016 E LE LINEE GUIDA DI ANAC

appalti, opere pubbliche e contratti pubblici

Funzioni, compiti e incombenze del RUP nell'ambito del più generale processo di pianificazione, progettazione, conduzione e conclusione dei lavori pubblici ed eventuali controversie. Responsabilità del RUP e rapporti con le altre figure coinvolte alla luce del D.Lgs 50/2016, della regolamentazione attuativa di ANAC e del recentissimo "Correttivo" al Codice dei contratti pubblici.

L'evento rilascia crediti formativi

Obiettivi didattici
Il Seminario, in conformità alla Riforma del settore appalti e contratti pubblici operata dall’aprile 2016, illustra con semplicità, chiarezza e linearità le funzioni, i compiti e le incombenze del Responsabile Unico del Procedimento (RUP), nell’ambito del più generale processo di pianificazione, progettazione, conduzione e conclusione dei lavori pubblici.
In ossequio al nuovo perimetro normativo derivante dal D.Lgs. 50/2016 e dalla regolamentazione attuativa di ANAC, vengono analizzate per ciascuna fase (programmazione dei lavori, progettazione, affidamento, conduzione dei lavori, conclusione ed eventuali controversie), le attività del RUP nonché i suoi rapporti con le altre professionalità che entrano nel processo, mettendone in risalto le criticità e le prassi del mercato.
 
Metodologia didattica
L’evento si svolge secondo un razionale e chiaro sviluppo cronologico delle azioni, con taglio estremamente pratico e con continuo riferimento alle fonti normative, in modo da focalizzare con semplicità e immediatezza gli aspetti fondamentali di ogni specifico argomento, guidando l’operatività del ruolo di RUP a concreto vantaggio dei partecipanti. La presenza di Relatori provenienti dall’area di riferimento e l’ampia sessione di dibattito e quesiti prevista, contribuiscono a facilitare l’interattività dei presenti che potranno condividere casistiche ed interpretazioni.
 
Destinatari
La sessione è destinata a professionisti tecnici operanti presso stazioni appaltanti ed enti aggiudicatori di ogni dimensione che ricoprano funzioni di RUP o che operino nell’ambito del relativo Ufficio. L’evento è altresì indirizzato a professionisti tecnici che operano come consulenti con funzioni di “supporto al RUP” e a consulenti a qualsiasi titolo coinvolti nell’area contratti pubblici.
 
Iscrizione
La quota di iscrizione è pari ad Euro 199, oltre IVA se dovuta ed è deducibile dal Reddito Professionale ai sensi della Legge 81/2017. L’evento è a numero chiuso e le iscrizioni saranno confermate in base alla priorità di ricezione delle iscrizioni e dei pagamenti. 
 
Materiali didattici
Slides in formato PPT dei Relatori.
 
Per maggiori informazioni scrivere a: segreteria.corsi@legislazionetecnica.it
 

Rivolto a: 
Architetti
Chimici
consulenti
esperti del settore
Geologi
Geometri
Ingegneri
liberi professionisti
PA
Periti industriali

Prossime date